Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo

  • 1

 

LABORATORIO DI TIP TAP PER
GIOCOLIERI

La lezione è rivolta a chiunque sia interessato ad  apprendere alcune tecniche e passi base del tip tap da poter inserire in una routine di giocoleria.
Verrà data la possibilità ad ogni partecipante  di mettersi alla prova nella creazione di un numero performativo di giocoleria, singolo o di gruppo, che contenga  lementi di tip tap .
La prima parte del lavoro sarà dedicata all’apprendimento di:

alcuni passi base del Tip Tap (stomp- step- heel- scaffale-scaffle- crample...);
piccole sequenze ritmiche;
semplici coreografie

Nella seconda parte del lavoro si cercherà di costruire dei numeri, singoli o di gruppo, che comprendano giocoleria e tip tap.

In mancanza di scarpe da tip tap i partecipanti potranno indossare delle scarpe con ad esempio suole in cuoio (es. scarpe con i lacci e con un pochino di tacco,  carpe “Oxford”, scarpe da carattere), no : ballerine, ciabatte,scarpe da ginnastica, scarpe con la suola di gomma.
E’ necessario portare con sé gli strumenti di giocoleria con cui si vorrà poi lavorare nella creazione finale ( è consigliato portare lo strumento di cui si ha maggiore  padronanza) e in mancanza di idee o capacità particolari, nella fase creativa, verranno messe a disposizione soluzioni alternative e sicuramente originali che  nasceranno da un lavoro d’improvvisazione di gruppo.

Fondamentale sarà il pavimento dello spazio utilizzato per il laboratorio dato che dovrà essere di un materiale che non impedisca il suono delle scarpe ( sarebbe ideale il parquet oppure il marmo) e inoltre la superficie dovrà essere abbastanza regolare .

Anna Saragaglia
Nata in Germania e cresciuta in Puglia, sin da piccola coltiva la passione per il teatro e la danza.
Nel 2008 si trasferisce a Torino e si iscrive alla Performing Arts Univerity diretta da Philip Radice.
All’interno del percorso formativo triennale si forma con diversi insegnanti di Teatro, canto e danza
Nel 2010 grazie all’insegnante Cristina Molinari incontra per la prima volta il tip tap e questo incontro la porta a scoprire nuove forme di espressione e di ricerca.
Da allora si esibisce in spettacoli- performance di tip tap- canto- trasformismo- manipolazione di oggetti sia in teatri che in festival di arte di strada. Ogni angolo di mondo diventa un potenziale palcoscenico dove godere del proprio pubblico!

Nel 2013 entra a far parte della formazione musicale “Le Cincinnati Flappers” , di base a Torino, come ballerina di tip tap e cantante.

Nel 2015/2016 collabora con il Teatro della Caduta di Torino e insieme all’attore Matthias Martelli conducono il Varietà della Caduta con lo spettacolo “Anche il Re cade”.

Sempre nel 2015 nasce lo spettacolo solista “Le Petit Tap” con l’aiuto registico di Carla Carucci e da allora gira un po’ tutta l’Italia e l’Europa a cavallo delle sue scarpette alate.

Dal 2016 si trasferisce a Barcellona e intraprende la formazione professionale intensiva di Tip Tap all’interno della prestigiosa scuola di danza e musica Luthier diretta da Guillelmo Alonso e sempre da un paio d’anni lavora all’interno della scuola di Circo Laboratorio Nomade (a Crispiano, TA) insegnando Tip Tap a classi di allievi di giocoleria. Da quest’ultima esperienza nasce l’idea di proporre il mio lavoro a una convention di giocoleria

Torna alla pagina dei WORKSHOP

Graphics by

Con la collaborazione di

Con la partecipazione di